mercoledì 2 settembre 2009

Diario di vendemmia: raccolta del Sangiovese nella vigna delle rose a Villa Petriolo





Secondo giorno di vendemmia 2009 a Villa Petriolo: dopo la raccolta del Merlot destinato al Golpaja (Sangiovese 60%, Merlot 40%), martedì 1 settembre ci siamo concentrati sul Sangiovese della Vigna delle rose, che, in purezza, ci darà il Chianti Rosae MnemoSis. Seguirà la raccolta del Canaiolo e del restante Sangiovese, del Trebbiano...entro una settimana/dieci giorni - tempo permettendo - la conclusione della vendemmia 2009.







Raccolta manualmente in cassette, l'uva viene ulteriormente selezionata a mano su un nastro, dal quale si eliminano quelle ciocche che ancora non hanno raggiunto la maturazione ottimale o, viceversa, quelle seccate dal sole. Dopo il passaggio dalla diraspatrice, il riposo dell'uva nelle vasche.





L'uva è sanissima quest'anno....cosa che ci fa ben sperare per l'intera produzione 2009!


Signora delle Vigne, che ti vedemmo dietro la rete della pineta/ rassettare ai primi albori le case delle aquile e dei pastori, /sulla tua gonna la stella del mattino arabescava le ombre ampie delle foglie di vite/ due api ridestate anzitempo ti pendevano ai lobi delle orecchie/ e i fiori d’arancio ti illuminavano la strada oscura e riarsa.
Ghiannis Ritsos






3 commenti:

Blog&Wine ha detto...

Grande vendemmia a Villa Petriolo, bravi! Tutto bene Silvia? trascorsa una bella estate? Buon proseguimento...

Mirco

silvia ha detto...

Benissimo; Mirco caro, spero anche te!!! da voi la raccolta come procede?
Un abbraccio

Blog&Wine ha detto...

Grazie Silvia, tutto ok anche qui... solo un strano vento gli ultimi due giorni, forte, secco, caldo, speriamo non abbia già fatto iniziare l'appassimento in pianta!
A presto

Mirco