mercoledì 2 gennaio 2008

no Rosae Mnemosis ... no party

Che gioia vedere il nome del mio ultimo nato che fluttua nei cieli stellati del Web... Un sentito grazie alle donne speciali che lo hanno reso protagonista di raffinate ricette. Idee gustose che ho realizzato (o meglio, cercato di realizzare) durante le vacanze natalizie in campagna. Interessanti anche gli accenni alla vino terapia. Sono stata in un centro benessere lo scorso anno, ed ho provato i benefici effetti della balneoterapia agli estratti d'uva... peccato fossi in Piemonte, immersa nel succo di piccoli e fitti acini di Nebbiolo.... quanto prima proverò con il nostro Sangiovese. Altri usi in bagno non ne consiglierei, senza prima chiedere a chi ne scrive perché possa anche descriverne gli eventuali effetti collaterali..... Siamo giunti alla fine del 2007, anno denso di gioiose novità. Abbiamo deliziato i nostri sensi con i luculliani pranzi che precedono e seguono il Natale, con il sontuoso Desinare del 25 in famiglia. Il godimento dei sensi ha raggiunto l'apice con i fuochi gastronomico- pirotecnici del cenone di San Silvestro. Al riguardo una carissima amica mi aveva suggerito utilizzi licenziosi del Rosae Mnemonis per la lunga notte del 31, inviandomi un racconto dal sapore vagamente saffico, che ben si accordava con il Rosae Mnemosis, vino tutto al femminile. Che dire, in camera da letto il mio vino c'è già, senza chiedere permesso, come si addice ad una personalità esuberante. Auguro a tutti voi un 2008 scintillante, denso di emozioni, di sorrisi, in compagnia di persone piacevoli ma soprattutto di tanti buoni vini perché, come diceva Baudelaire "chi beve solo acqua ha un segreto da nascondere"

9 commenti:

alino ha detto...

Ciao silvia, anche se in ritardo, ma c'è un momento per tutto.. oggi ho fatto casualmente una bellissima scoperta,il tuo blog, complimenti!
Mi piace, è veramente molto tuo, e ti ci rivedo tantissimo, mi piace, mi piace..
tanti auguri, col cuore.

silvia ha detto...

Caro Alino,
ti ringrazio per i complimenti e gli auguri che ricambio...sono felice che ti piaccia il mio blog,
ma chi sei per conoscermi cosi' bene????

Anonimo ha detto...

Ciao Silvia, sono un "navigatore di blog" ed ho letto tanto del tuo Rosae Mnemosis e quindi la grande curiosità di provarlo.
Abito a Palermo ed ho provato a cercarlo senza riuscirci, potresti cortesemente dirmi dove posso trovarlo?
Grazie
Ciao

Christian ha detto...

ma sai che ho in casa una bottiglia di rosae mnemosis villa petrolio.. un chianti..., forte questa coincidenza. una di queste sere lo provo e poi ti dico come l'ho trovato. posso anticipare che l'etichetta è molto bella, anzi le etichette, anche quella posteriore ha il suo perchè così come la carta che avvolge la bottiglia. intanto, se non ti spiace, ti metto tra le destinazioni del mio blog. ciao.

silvia ha detto...

Caro anonimo purtroppo i miei vini non sono ancora presenti a Palermo, spero di farlo al più presto...se riesci vieni a trovarci a Petriolo!
E caro Christian grazie di cuore per i complimenti sulle etichette, visto che sono la creatrice!!Adesso non ti resta che assaggiare la mia creatura...
la mamma del rosae

silvia ha detto...

ciao alino,
è bello leggerti su divinando...
a presto
silvia

alino ha detto...

..la fregatura, in senso buono, è che il tuo blog mi ha preso veramente bene, mi sono fatto un bel giro e appena posso mi piace entrare a fare una visita e vedere cosa c'è di nuovo.
Per quanto mi rigurda hai centrato l'obiettivo. Mi sono permesso di inserirti tra i miei links preferiti sul mio blog, a presto, alino

adina ha detto...

buon anno silvia!!! che il tuo vino sia stato di ottimo auspicio per un 2008 migliore. ciao, elena

silvia ha detto...

Buon Anno anche a te dolce Elena !