mercoledì 23 luglio 2008

dedicata...

dedicata a tutti i Partecipanti - che partecipano - del concorso letterario di Villa Petriolo.
In particolare, al padre di Ester, la cui histoire a breve leggeremo...da Livorno, patria dell'aquilone Ciampi...buon ascolto.





Baudelaire

Baustelle


Satana è all’inferno per te. Ed è più moderno di te. Avremo divani fondi come tombe. Stando a quanto dice Baudelaire. Cristo muore in croce per me. Pietro brucia in croce per te. Santa è la bellezza. Tanta è la paura. Fai come faceva Baudelaire. Pasolini è morto per te. Morto a bastonate per te. Nello stesso istante. In qualche altra spiaggia. Si è fatto l’amore. Uniti contro il mondo. E’ necessario credere. Bisogna scrivere. Verso l’ignoto tendere. Ricordati Baudelaire. Caravaggio è morto per te. Luigi Tenco è morto per te. Nei fiori dei campi. Vive Piero Ciampi. Bisogna studiare Baudelaire. Saffo s’è ammazzata per noi. Socrate suicida per noi. Vivere per sempre. Ci vuole coraggio. Datti al giardinaggio dei fiori del male. E’ necessario vivere. Bisogna scrivere. All’infinito tendere. Ricordati Baudelaire. Baudelaire. Yeah.

9 commenti:

Nicola ha detto...

oh, Grazie di cuore, cara Silvia! Davvero non previsto,
Da Pollenzo a Cerreto via Montepulciano e Livorno, con forse ritorno.


La madre di Ester (sempre incinta)

Giovanni ha detto...

Se t'innamori della Negra

Se ti mangi le rose bbriaco

Se scioglie la bile

Fai come faceva Baudelaire, Baudelaire, BaudelaaaAaaire... .

Il nipotino del Piccolo Principe (sembro incinta)

silvia ha detto...

un petit cadeau...

Nicola ha detto...

"E poi il discorso prende una piega architettonica nell'aria con le mani, si collega ai pianti rampicanti all'euforia da giardino ai pensili eccitanti. All'ornamentale destino. E tutto il tempo è vicino a portata di mano sul tavolino, sul ripiano su quanto ti è più caro".

silvia ha detto...

"...poi non saprò come continuare,
farò di tutto perché tu non capisca
l'i.n.d.i.f.f.e.r.en.z.a che in questo mondo ci perseguita"

piero ciampi. mi è caro.

Anonimo ha detto...

Ciao Silvia, puoi leggere la traccia sulla quale volevo lavorare, un episodio del mio passato... non ho davvero trovato il tempo e me ne dolgo.
maurizio

silvia ha detto...

ciao maurizio! pubblichiamo su divinando?

Anonimo ha detto...

no no, ho scelto apposta l'anonimato

silvia ha detto...

che peccato, come preferisci. se cambi idea...ti aspettiamo qui.