lunedì 22 settembre 2008

che passione...le scarpe!


Oggi la mia maman mi ha chiesto: cosa ti metti il 25? Ho risposto che non lo sapevo e che avrei scelto il giorno stesso... seconda domanda: scarpe con tacco o le tue amate ballerine Porselli? Sono molto orgogliosa della mia collezione di ballerine - confortable - in totale ne ho 40, di tutti i colori e tonalità...

Che passione le scarpe... quando vado in giro per Milano cammino guardando in basso, appunto le scarpe.. e per fortuna non esistono più le mezze misure. Tutte, dico tutte, o camminano rasoterra indossando, le più sportive o le più giovani, le sneakers, e le altre sandali, ballerine, stivali, infradito oppure svettano su tacchi che vanno da un minimo di otto centimetri ad altezze da capogiro. Insomma, la logica è: o tutto o niente. Vietati i compromessi, o i piedi piantati bene in terra per premiare la comodità, o la voglia di puntare in alto per una ritrovata e meravigliosa femminilità...

Non ho mai amato il mezzo tacco, come non amo le mezze misure....e mi piace divertirmi indossando tacchi alti la sera e ballerine di giorno...

4 commenti:

Magnolia Wedding Planner ha detto...

Ciao ti ho trovata sul blog di Burde e mi ha fatto molto sorridere la tua passione per le scarpe..;-) visto che io ho quella per le borse
Bellissimo blog e simpaticissima tu!
Brava
Silvia

silvia ha detto...

Ciao Magnolia! allora ci capiamo al volo, la scarpa da sola soffre senza la borsa intonata ;-D!
Complimenti anche a te per il tuo di blog, così allegro e confettoso....Vieni a trovarmi giovedì a Villa Petriolo?
A presto!

Magnolia Wedding Planner ha detto...

Magari! ho due coppie che mi arrivano insieme Giovedì e dovrò giostrarmi altro che circo orfei :-) ..se ne parli con Burde ti dirà che sono una piaga perchè sono sempre impegnata, ma farebbe molto piacere anche a me venire a trovarti presto! con grandissimo piacere!

e noi chi siamo per perpretare tanta sofferenza nel mondo ? ;-) quindi largo alla magnanima abitudine dello shopping :-D

silvia ha detto...

Buon lavoro, allora, alla prossima occasione, silvia-magnolia...con un abbinamento studiato ad hoc, ton sur ton!
a presto!