martedì 22 luglio 2008

dichiarazioni di maternità...in merito a IVRE


Il racconto IVRE, vincitore del II concorso letterario di Villa Petriolo, è stato scritto a quattro mani. Ecco il profilo della coautrice con Giovanni Puglisi, Daniela Pirani, a cui vanno altrettanti complimenti da Villa Petriolo.


Daniela Pirani è nata a Bologna il 5 febbraio 1986. Risiede a Pieve di Cento(BO). Conseguito il diploma presso il Liceo Classico “G. Cevolani” di Cento (FE) nel 2005, frequenta attualmente l’anno III di carriera accademica presso l’Università di Scienze Gastronomiche, Pollenzo – Bra. Al 1° livello di studio per ottenere il diploma di Sommelier, è appassionata di Tango argentino. Transita, aggiungiamo noi, su di una quattroruote d'antan, Pallas interni vinaccia.


Rettifichiamo. Vince, dunque, il concorso "I giorni del vino e delle rose" il racconto Ivre di Giovanni Puglisi e Daniela Pirani.

5 commenti:

Giovanni ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
silvia ha detto...

dev'essere proprio una donna con la maiuscola....

G.* ha detto...

Sì, ma sono solo lettere, dopotutto.

Blog&Wine ha detto...

@Silvia

Buongiorno e complimenti per l'iniziativa fuori dagli schemi degli usuali concorsi letterari dedicati al vino. Conosco Daniela alla quale riconosco una particolarità sensibilità e conoscenza del mondo dell'enogastronomia: spero di leggere presto il suo racconto e ospitarla su Blog&Wine.
Cordiali saluti

Mirco

silvia ha detto...

ciao mirco, perdonami, leggo solo ora il tuo commento...ti ringrazio tanto, era nostra intenzione cercare di dare un taglio il più possibile personale a tutta l'iniziativa, nel bene e nel male. sono felice che ti sia piaciuta!
Ivre è già on line, come avrai notato, e verrà pubblicato anche in un'edizione di ETS Pisa. Tienimi aggiornata per Blog&Wine, ne diamo volentieri diffusione su Divinando.
A presto, silvia